Blog Image

Appunti

Maestra1

Questo è il mio quaderno degli appunti nel web

Il Big Bang e la preistoria

Italiano storia Geografia Citt Posted on Sun, February 28, 2016 20:05:44

Il Big Bang e la preistoria



Che cos’è la Geografia?

Italiano storia Geografia Citt Posted on Sun, February 28, 2016 20:04:16

Geografia

photo credit Nasa / Goddard Space Flight Center / Reto Stöckli Geo
Terra
Mondo
Globo terrestre
La scienza che studia la terra si chiama : Geografia Il metereologo Il Geologo Raccoglie informazioni sulla formazione Il Cartografo è l’esperto che si occupa di disegnare le Il Botanico studia la Lo Zoologo raccoglie dati sulla ( GEO= terra – GRAFIA= descrizione) Lo studioso è: Il Geografo esamina tutti i fenomeni atmosferici Pioggia Neve Grandine Venti Temperatura della ‘aria per capire come possono influenzare gli ambienti Stazione metereologica Satellite Meteo delle Rocce del Terreno e sulle acque che li attraversano carte geografiche che rappresentano il territorio flora, cioè le piante dell’ambiente preso in esame Fauna, cioè sugli animali che vivono nel territorio



Che cos’è la storia?

Italiano storia Geografia Citt Posted on Sun, February 28, 2016 20:01:04

Che cos’è la storia?
Studia i cambiamenti avvenuti nella vita dell’umanità attraverso il tempo. I modi di nutrirsi, vestirsi, ripararsi e difendersi, ma anche i modi di governare hanno subito trasformazioni che continuano ancora oggi. Storia Lo storico Per ricostruire gli eventi
(cioè i fatti, gli avvenimenti)
del passato,
lo storico
cerca le tracce dei fatti accaduti.
Queste tracce si chiamano fonti o documenti e
possono essere di diverso tipo Studia i cambiamenti avvenuti nella vita dell’umanità
attraverso il tempo. I modi di nutrirsi, vestirsi, ripararsi
e difendersi, ma anche i modi di pensare e governare
hanno subito trasformazioni che continuano ancora oggi. Il paleontologo Il geologo L’antropologo Fonti scritte fonti visive o iconografiche,
cioè le immagini come i graffiti
(disegni incisi nella roccia),
gli affreschi o i dipinti fonti orali Fonti Materali come gli oggetti
o gli edifici come le scritte incise su pietre o
muri di templi o le lettere. La scrittura però è stata inventata 5000 anni fa, perciò non ci sono fonti scritte prima di quella data. Il periodo precedente alla scoperta della scrittura è la Preistoria, cioè il periodo prima (= pre) della storia cioè i racconti delle persone che vivono ancora.
Gli storici possono usare le fonti orali solo per i fatti avvenuti da poco tempo. è uno scienziato che
si interessa della vita
del passato grazie
all’osservazione dei fossili.
I fossili sono infatti resti o
tracce di piante
e animali antichi. L’archeologo l’archeologo scava, ma non solo nel terreno per trovare reperti come pietre lavorate, vasi, attrezzi, statue e monete; un archeologo scava nel passato per conoscere meglio il presente. Per conoscere il presente è necessario scavare, studiare e conoscere il passato. E quando dico passato intendo passato passato, parecchio passato. e lo scienziato che studia
l’uomo dal punto di vista sociale,
culturale, fisico e dei suoi
comportamenti nella società. e lo scienziato che si prefigge la ricostruzione
della storia della Terra attraverso
l’indagine della successione degli
eventi fisici, chimici e biologici
che ne hanno determinato nel
corso dei tempi l’evoluzione
fino allo stadio attuale.



Punti Cardinali

Italiano storia Geografia Citt Posted on Sun, February 28, 2016 19:57:44

Punti Cardinali

Est mano
dESTra Il punto dell’orizzonte in cui il Sole nasce viene chiamato ORIENTE o LEVANTE o EST. Nord La parte opposta dell’orizzonte,
là dove il Sole tramonta, viene chiamato Occidente o Ponente o OVEST Ovest Sud La posizione del Sole a mezzogiorno ci indica il MEZZOGIORNO o Meridione o SUD La parte dell’orizzonte opposta al Sud viene chiamata Settentrione o NORD. DoveNasce Nord Nord Nord Nord Nord Nord Nord Sud Est Ovest mano
dESTra Nord



Il Vocabolario

Italiano storia Geografia Citt Posted on Sun, February 28, 2016 19:54:59

Il Vocabolario raccoglie l’insieme delle parole in uso in una lingua, disposte in ordine alfabetico e seguite da un determinato numero di informazioni Fai Attenzione!!!! In un dizionario
i nomi e gli aggettivi sono sempre scritti al maschile
i verbi sono scritti all’infinito Le abbreviazioni Nelle prime pagine del dizionario
è fornito l’elenco delle abbrevazioni
Es: s.= sostantivo, m.= maschile,
v=verbo, tr.= transitivo… A che cosa serve? mi dà informazioni riguardanti
la pronuncia , la categoria
grammaticale, l’ortografia,
la morfologia, il significato
e i significati, l’etimologia,
i sinonimi e i contrari,
gli esempi d’uso comune,
proverbiali, letterali e
figurati di una parola e
tavole di nomenclatura. IL Vocabolario o Il Dizionario cane1 [cà-ne] s.m.
1 (f. cagna) Animale domestico dall’olfatto finissimo, con taglia, pelame, attitudini varie a seconda della razza: c. da caccia, da guardia, da slitta || c. lupo, pastore tedesco || figg. vita da cani, dura, disagiata | lavoro (fatto) da cane, da cani, mal fatto | essere come un c. bastonato, avvilito, mogio | c. sciolto, in politica, chi non fa parte di gruppi organizzati | trattare qlcu. come un c., cacciarlo via con disprezzo, trattarlo malissimo | non esserci un c., nessuno | nei detti essere come c. e gatto, non andare d’accordo; cercare di raddrizzare le gambe ai c., fare una cosa inutile, o volere l’impossibile; menare il can per l’aia, tirarla in lungo | nei provv. c. che abbaia non morde, chi minaccia tanto a parole, non fa poi niente; non svegliare il can che dorme, non bisogna stuzzicare chi o ciò che non dà fastidio
2 fig. Persona cattiva, crudele; oppure incapace: è stato un vero cane! || figlio d’un cane!, imprecazione ingiuriosa
3 Nelle armi da fuoco, percussore: il c. della pistola
4 astr. (iniziale maiusc., solo sing.) Cane maggiore, costellazione australe nella quale si trova la stella Sirio | Cane minore, costellazione equatoriale situata a sud dei Gemelli
• In funzione di agg. inv. Nel l. fam., malvagio, infame, spec. nella loc. mondo cane!; forte, insopportabile: oggi c’è un freddo c.; ho una sete c.
• dim. cagnetto, cagnolino | accr. cagnone | pegg. cagnaccio
• sec. XIII La Divisione in sillabe Informazioni grammaticali: nome, maschile Corretta scrittura
e pronuncia segnalata
dall’accento I diversi
significati
che potrebbe
avere una parola L’Alfabeto A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z Nel Vocabolario



Il Nome o Sostantivo

Italiano storia Geografia Citt Posted on Sun, February 28, 2016 19:52:48

Il Nome o Sostantivo
Il nome è la parte variabile del discorso
una cosa. un animale, che indica una persona,
Uomo, donna Il Nome Può essere secondo il Genere secondo il Numero Maschile Femminile Singolare Plurale La Struttura Del Nome Radice (invariabile) Desinenza (variabile) Prefissi Suffissi Indipendente Promiscuo la tigre maschio
la tigre femmina Comune il farmacista,
la farmacista Il nome rispetto al significato comune proprio concreto astratto collettivo generico o generale specifico INTER NAZION AL E BIS NONN IN A se indica in
modo generico
una persona, un
animale, una cosa.
In questo caso
si scrive con la
lettera minuscola:
tavolo, insegnante,
balena, cane. se indica in
modo particolare
una persona, un
animale, una cosa.
In questo caso
si scrive con la
lettera maiuscola:
Pussy, Camilla, Milano. se indica qualcosa
che è percepibile
con i cinque sensi:
palla, puzza, musica,
morbidezza, sapore. se indica qualcosa
che non è
percepibile
con i cinque
sensi:
saggezza, vizio,
amicizia. se, anche al
singolare,
indica un
insieme di
elementi
della stessa
specie: orchestra,
mandria, dozzina. se indica un
gruppo di
elementi
diversi con
qualche
caratteristica
comune:
frutta, mobilio se indica un
elemento
particolare di
un gruppo o
una categoria:
mela, tavola



Per scrivere un racconto

Italiano storia Geografia Citt Posted on Sun, February 28, 2016 19:49:50

Svolgimento: per scrivere un racconto

Per scrivere
un Racconto Introduzione o inizio Quando? (Giorni, ore, tempi, scadenze) Chi? (Le persone o i personaggi
interessati) Con chi? (Altri personaggi interessati) Dove?
(Luoghi) Sviluppo Che cosa è successo?
Come? Perché?
cause e/o obiettivi Conclusione o fine Quali
Emozioni e sentimenti? Quali
Conseguenze?



L’Articolo

Italiano storia Geografia Citt Posted on Sun, February 28, 2016 19:47:48

L’articolo è la parte variabile del discorso che accompagna un nome o una parte di discorso che ha la funzione di nome Determinativo Indeterminativi Partitivo Indica il genere e il numero maschile femminile Singolare Plurale



Next »